24ª EDIZIONE DEL SALONE DELLA SCUOLA, DELLA FORMAZIONE, DELL’ORIENTAMENTO E DEL LAVORO

Liguria eccellenza scolastica digitale, lo stimolo arriva da Orientamenti

Set 13, 2019 | OM Tour

La Liguria si conferma una regione di eccellenza nel campo della scuola digitale. Tra fine maggio e inizio giugno, a Montevideo, i Mondiali della First Lego League vedono la squadra genovese “CiccioBot”, guidata dal professor Rodolfo Zunino, classificarsi al nono posto (su 66 team in arrivo da tutto il mondo) nella gara di robotica. Tra fine agosto e inizio settembre, undici giovani selezionati per la Liguria partecipano al Silicon Valley Study Tour, esperienza ambientata nelle Università, nelle grandi aziende e nelle start up americane allo scopo di formare competenze di eccellenza nella grande industria tecnologica.

Dal 23 al 27 ottobre, a Dubai, gli studenti del Liceti di Rapallo, vincitori delle Olimpiadi 2019 di Robotica, saranno chiamati a rappresentare l’Italia in gara con le eccellenze scolastiche provenienti da tutto il mondo. Grande soddisfazione per Giorgio Bernardini (2001), Luca De Ponti (2001), Alberto Conte (2002) e Tommaso Pavletic (2000): gli alunni del professor Giovanni Dodero, unitamente alle compagne Matilde Avanzino e Giorgia Boitano, parteciperanno al First Global Challenge, concorso mondiale di robotica che nel 2019 presenta il tema “Ocean Opportunities”

“La partecipazione all’ultima edizione Orientamenti è stata molto importante per i nostri studenti ragazzi – afferma Dodero – L’esperienza del capitano coraggioso Alberto Diaspro, direttore del dipartimento di Nanofisica dell’Istituto Italiano di Tecnologia, ha fatto breccia nelle loro menti, in particolare quando ha evidenziato la possibilità di trattare le spugne con nano-materiali in modo da poter assorbire selettivamente acqua o olio”.

Tutti stimoli importanti per far nascere la motivazione ai fini di partecipare alle Olimpiadi di Robotica. Nasce così Hydrocarbot, robot pensato per depurare le acque marine dagli idrocarburi. Un progetto vincente sviluppato a seguito della mareggiata che ha devastato il Tigullio nella notte dello scorso 29 ottobre. L’idea più apprezzata durante il contest nazionale. Anche a Dubai, tutti i concorrenti dovranno simulare la pulizia del mare attraverso una nuova creatività tecnologica. “Siamo molto carichi, pronti a confrontarci con gli avversari di altre nazioni – afferma Giorgio Bernardini – Al nostro ritorno in Italia, potremo contare su un notevole bagaglio esperienza culturale nel campo della robotica, fondamentale per poterci concentrare sui nostri progetti futuri”.

Prima di partire per Dubai, gli studenti del Liceti saranno a Palazzo Ducale il prossimo 2 ottobre  per presentare Hydrocarbot al pubblico e costruire, anche con semplici materiali di recupero, piccoli robot insieme ai bambini delle scuole primaria e secondaria di primo grado.

Orientamenti è al fianco dei ragazzi del professor Dodero. Nel 2019 l’obiettivo è stimolare nuove e vincenti idee come quelle sviluppate dal team del Liceti. Per questa ragione, il Salone del “Saper fare” darà ampio risalto alla conoscenza di tre aree strategiche per il futuro dei nostri giovani: il digitale martedì 12 novembre, la green economy e il turismo mercoledì 13 novembre e la blue economy giovedì 14 novembre.

ARTICOLI CORRELATI

Seguici sui Social

 

Newsletter subscription

Our monthly newsletter with a selection of the best posts

Cerca gli Eventi del Salone Orientamenti 2019