Sviluppare app: una miniera a cielo aperto
18 Giugno 2020
20_06_18_FB-980×551

La pandemia da Covid-19, esplosa alla fine di febbraio, ha evidenziato un aumento massiccio per quanto riguarda l’utilità delle applicazioni digitali. Il boom delle app ha spopolato. Smartphone, tablet o iPhone. IOS o Android.

Ecco alcuni esempi concreti. Le palestre chiuse hanno spinto molti italiani a provare l’allenamento fai da te. Nel mese di marzo le app di “salute e fitness” sono state scaricate 8,5 milioni di volte. Cioè il 143% in più rispetto a febbraio.

Molto alto è stato anche l’incremento delle app di “produttività”, +90%, spinto dall’esigenza di lavorare da casa. In questa categoria rientrano gli strumenti per l’organizzazione, la pianificazione, la gestione dei file e la comunicazione.

I download legati alla musica sono stati 5,1 milioni (+38% in confronto al mese precedente). Forte anche l’interesse per le app di libri, non solo da leggere ma anche da ascoltare: la loro crescita è stata dell’86% che ha portato i download a quota 1,7 milioni.

Si evince che, alla luce di questi dai, gli sviluppatori di App, in questo momento, sono certamente tra le figure professionali più ricercate. Sono i cosiddetti programmatori.

Consigliati

13 Maggio 2024

Dreamers sbarca su Sailor!

Un mare di professioni questo il titolo della serata dedicata ai 9 dreamers che questa sera, con le loro storie di successo e impegno hanno incantato gli oltre 220 ragazzi …

11 Maggio 2024

I laboratori di Sailor 2024

Laboratori nautici: pianificazione viaggio, il rimorchio e la sicurezza in porto, navigazione astronomica-meteo-stabilità, ecdis-radar-giro, antincendio e primo soccorso, ispezione psc, sar e maritime secutity, control room, transizione energetica navale, efficienza riduttore-dimensioni-consumi, …

FINANZIATO FONDO SOCIALE EUROPEO

Organizzazione

Con il patrocinio di

Comitato promotore

Media partner