Mercato discografico in crescita nel 2019 ma c’è grande incertezza per l’anno in corso
25 Agosto 2020
20_08_25_FB-980×551

Il mercato discografico è cresciuto dell’8,2% nel corso del 2019, generando un totale di 20,2 miliardi di ricavi: è il dato più alto dal 2004, quando i ricavi globali furono di 20,3 miliardi ed è il quinto anno di crescita consecutiva, dal 2015.

A guidare i ricavi è lo streaming, con 11,4 miliardi di introiti generati nel 2019: rappresentano oltre la metà dei ricavi totali (il 56,1%, per l’esattezza).

La crescita dello streaming compensa il calo del fisico (le vendite di cd e vinili scendono di 5,3 punti percentuali: con 4,4 miliardi di ricavi, rappresentano il 22% del totale) e del download (-15,3%). Crescono anche i ricavi relativi alla sincronizzazione in pubblicità, film, giochi e tv: +5,8%.

Ora bisognerà capire che impatto avrà la pandemia sui ricavi del 2020. Le case discografiche continuano a lavorare per supportare le carriere degli artisti, musicisti e dipendenti in tutto il mondo. Una sfida inimmaginabile fino a poco tempo fa.

Consigliati

5 Dicembre 2022

12 dicembre: webinar Genitori aiuto alla scelta

Il ragazzo protagonista della scelta, con la famiglia al suo fianco! Prosegue l’impegno di #Progettiamocilfuturo a supporto della genitorialità per aiutare le famiglie e gli studenti liguri in vista dell’apertura delle iscrizioni all’anno scolastico 2023/2024. L’incontro si svolgerà online, con l’utilizzo di piattaforme dedicate, ed è gratuito: un esperto di orientamento presenterà le caratteristiche di una buona scelta,...

28 Novembre 2022

SPORT, ALBERTO RAZZETTI E LA SINCRONETTE LINDA CERRUTI I VINCITORI DELLA 30A EDIZIONE DEL PREMIO DI REGIONE LIGURIA “LO SPORTIVO LIGURE DELL’ANNO”

ASS FERRO: “DUE ECCELLENZE DEL NUOTO CHE PORTANO IN ALTO IL NOME DELLA LIGURIA”

L’edizione numero 30 del premio è targato nuoto che, con la miglior prestazione di sempre agli europei di Roma, assume il ruolo di spicco nel panorama nazionale sportivo che l’anno scorso era occupato dalle Olimpiadi di Tokyo, il premio va a due indiscussi protagonisti della vasca che hanno dimostrato...

18 Novembre 2022

Uto Ughi incanta e chiude la 27esima edizione di Salone Orientamenti

È stata chiusa dal grande violinista Uto Ughi e dall’orchestra Uto Ughi & Friends la 27esima edizione del Salone Orientamenti. Le note de Le Quattro Stagioni di Vivaldi e le parole dei sonetti sono vibrate nell’auditorium progettato da Renzo Piano, emozionando tutto il pubblico riunito nelle due sale che...

Organizzazione

Con il patrocinio di

Comitato promotore

Media partner