Blue monday
18 Gennaio 2021
21_01_18_FB-1080×628

Oggi è il Blue Monday (letteralmente “Lunedì triste”) ovvero quello che viene ritenuto il giorno più triste dell’anno per le nazioni dell’emisfero boreale.

Tradizionalmente cade il terzo lunedì di gennaio, dal giorno in cui venne dichiarato il primo Blue Monday della storia, il 25 gennaio 2005, dall’emittente televisiva Sky Travel.

Ma perché proprio il terzo lunedì di gennaio?

L’individuazione della data viene attribuita ad uno psicologo dell’Università di Cardiff, che sostiene di averla calcolata mediante un’equazione che tiene conto di diversi fattori, psicologici e non, tra cui le condizioni meteorologiche, la capacità di fronteggiare i debiti accumulati, il tempo trascorso dal Natale, il fallimento dei propositi che si erano prefissati con l’inizio del nuovo anno, i bassi livelli di motivazione e la sensazione di una necessità di agire.

Tuttavia questo calcolo viene considerato privo di fondamento dalla comunità scientifica e rilegato solo a fenomeno culturale.

E tu, oggi ti senti più triste degli altri giorni?

Consigliati

5 Dicembre 2022

12 dicembre: webinar Genitori aiuto alla scelta

Il ragazzo protagonista della scelta, con la famiglia al suo fianco! Prosegue l’impegno di #Progettiamocilfuturo a supporto della genitorialità per aiutare le famiglie e gli studenti liguri in vista dell’apertura delle iscrizioni all’anno scolastico 2023/2024. L’incontro si svolgerà online, con l’utilizzo di piattaforme dedicate, ed è gratuito: un esperto di orientamento presenterà le caratteristiche di una buona scelta,...

28 Novembre 2022

SPORT, ALBERTO RAZZETTI E LA SINCRONETTE LINDA CERRUTI I VINCITORI DELLA 30A EDIZIONE DEL PREMIO DI REGIONE LIGURIA “LO SPORTIVO LIGURE DELL’ANNO”

ASS FERRO: “DUE ECCELLENZE DEL NUOTO CHE PORTANO IN ALTO IL NOME DELLA LIGURIA”

L’edizione numero 30 del premio è targato nuoto che, con la miglior prestazione di sempre agli europei di Roma, assume il ruolo di spicco nel panorama nazionale sportivo che l’anno scorso era occupato dalle Olimpiadi di Tokyo, il premio va a due indiscussi protagonisti della vasca che hanno dimostrato...

18 Novembre 2022

Uto Ughi incanta e chiude la 27esima edizione di Salone Orientamenti

È stata chiusa dal grande violinista Uto Ughi e dall’orchestra Uto Ughi & Friends la 27esima edizione del Salone Orientamenti. Le note de Le Quattro Stagioni di Vivaldi e le parole dei sonetti sono vibrate nell’auditorium progettato da Renzo Piano, emozionando tutto il pubblico riunito nelle due sale che...

Organizzazione

Con il patrocinio di

Comitato promotore

Media partner