SALONE ORIENTAMENTI, REGIONE LIGURIA, PRESIDENTE TOTI E ASSESSORE MARCO SCAJOLA “MAESTRO UTO UGHI MODELLO PER I GIOVANI”
16 Novembre 2022
4

GENOVA. “E’ stato un onore accogliere il maestro Uto Ughi, un modello per i giovani che esorta a coltivare i sogni e i talenti. Ringrazio il maestro che con grande disponibilità e gentilezza si è messo a disposizione dei ragazzi. E’ stato un piacere averlo come ospite a questa edizione di Orientamenti dedicata al ‘Care’”. Lo ha detto l’assessore regionale alla Formazione Marco Scajola accogliendo il grande violinista che nella seconda giornata del Salone Orientamenti 2022 organizzato da Regione Liguria è stato intervistato dai ragazzi per parlare di talento e musica a 240 anni dalla nascita di un altro celebre violinista genovese: Niccolò Paganini.
“Siamo entusiasti di questa nuova edizione di Orientamenti – ha dichiarato il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti – che non solo sostiene moltissimi ragazzi nelle proprie scelte di formazione e futuro professionale, ma offre loro opportunità concrete di lavoro: Orientamenti è anche la più grande occasione gratuita di incontro tra domanda e offerta di lavoro in Italia grazie alla partecipazione di aziende appartenenti a diversi settori con quasi 1.000 posizioni aperte e disponibili. Il Salone è l’evento culmine di un percorso che dura un intero anno, declinato sui territori e a contatto diretto con i giovani e le scuole: dall’ascolto delle loro esigenze abbiamo fortemente voluto momenti dedicati a valori imprescindibili quali la legalità e il rispetto a 30 anni dalle stragi di mafia del ’92 o di cultura e educazione al bello, elementi oggi più che mai necessari nella vita di un giovane”.

“Il confronto con i ragazzi durante Orientamenti 2022 – ha commentato il maestro Uto Ughi – mi ha dato l’opportunità di toccare con mano come oggi la musica dei grandi autori potrebbe dare gioia a milioni di giovani, ma per molti rimane purtroppo ancora poco conosciuta. È importante dare alle nuove generazioni la possibilità di conoscere il patrimonio artistico musicale italiano: come accade per tutta le forme artistiche, anche ascoltando i grandi autori a scuola si dà un’impronta di gusto, eleganza e sensibilità indelebile per la propria vita”.

“Il Maestro Ughi – ha aggiunto l’assessore alla formazione e all’orientamento Marco Scajola – è un esempio di come la cura del talento possa dare risposte straordinarie nella propria vita professionale e personale. Abbiamo scelto “Care for your skills” come tema filo conduttore dell’intera edizione del Salone perché crediamo che la conoscenza, la cura di sé stessi e delle proprie competenze debba essere il cardine per adattarsi ai veloci mutamenti dell’attuale mondo della formazione e del lavoro”.

“Orientamenti – ha dichiarato l’assessore alla scuola e università Simona Ferro – rappresenta per noi un’importante occasione di ascolto dei ragazzi e degli addetti ai lavori che ci consente di apportare continui miglioramenti al “sistema scuola” in Liguria. Affiancare i giovani nel difficile percorso dell’orientamento e delle scelte per il proprio futuro è un nostro dovere ma anche un valore aggiunto per le prossime iniziative e politiche da sviluppare sul territorio.”

Organizzazione

Con il patrocinio di

Comitato promotore

Media partner