Educare alla legalità
Parole e riflessioni per rileggere l’attualità
17 Gennaio 2023
educare legalità

Durante il Salone Orientamenti abbiamo scelto di ricordare, nel trentennale delle stragi, l’impegno di due uomini legati allo Stato (e non al potere), servitori dello Stato, dai ritmi e dalle capacità di lavoro sorprendenti, con un senso del dovere superiore agli interessi della propria famiglia. Due uomini che rappresentano oggi un modello di interpreti della giustizia, un esempio di forza, coraggio e lotta per la libertà.

Un’eredità enorme lasciata ai giovani e a tutta l’opinione pubblica. Eredità raccolta in una rivoluzione culturale per dimostrare che la legalità parte dalle azioni quotidiane di tutti, grazie alla “capacità di costruire memoria” e di assumere ciascuno per la propria parte una porzione di responsabilità civile e civica, ripetendo la lezione di Falcone e Borsellino: le mafie non sono invincibili.

Maria Falcone e Salvatore Borsellino (insieme a tanti altri ospiti) hanno incontrato i giovani liguri e ci hanno ricordato che l’impegno per la difesa dello Stato di Diritto, la fedeltà ai diritti fondamentali di ogni cittadino, la volontà di proteggere e migliorare la qualità della vita sono valori sacri da difendere sempre.

Le loro testimonianze, visibili online, possono sicuramente essere uno spunto di riflessione anche per rileggere l’attualità degli avvenimenti e avviare confronti in classe.

30 anni di impegno per l’educazione alla legalità - incontro con Maria Falcone

Con Maria Falcone (fondatrice e presidente della Fondazione Giovanni Falcone)

clicca qui per rivedere l’incontro ->

La cura della legalità: l’eredità di Falcone e Borsellino

Con Pietro Grasso (già Procuratore Nazionale Antimafia e Presidente del Senato), Francesco Nuccio (capo redattore ANSA Sicilia), Franco Nicastro (cronista giudiziario Ansa Sicilia)

clicca qui per rivedere l’incontro ->

Lo Stato contro la mafia: 30 anni dopo le stragi di Capaci e Via D’Amelio

Con dott.ssa Francesca NANNI (Procuratrice della Repubblica presso la Corte d’appello di Milano), dott. Alessandro SANDULLI (ex Capocentro della Direzione Investigativa Antimafia), ing. Salvatore BORSELLINO (fratello di Paolo, vittima illustre della mafia).

clicca qui per rivedere l’incontro ->

Consigliati

2 Febbraio 2023

A Febbraio due webinar inediti per genitori

Si rinnovano i percorsi ed occasioni di sostegno alla genitorialità: Orientamenti Tour 2023 riparte dal Festival di Sanremo con appuntamenti online dedicati anche a genitori e docenti: il primo, in occasione della settimana sanremese, il secondo, in occasione del Safer Internet Day. Costruire un futuro a misura di talenti,...

27 Gennaio 2023

La lettera di Liliana Segre a Orientamenti

Nella Giornata Internazionale di Commemorazione in Memoria delle Vittime dell’Olocausto, vogliamo ricordare l’invito che la Senatrice Liliana Segre ci ha rivolto in occasione dell’inaugurazione di #Orientamenti22.   Saluto con vero piacere tutte e tutti i presenti al Salone Orientamenti presso il Porto Antico di Genova. Saluto ovviamente le Autorità presenti, ma...

26 Gennaio 2023

FORMAZIONE: REGIONE LIGURIA, PRESIDENTE TOTI E ASSESSORE SCAJOLA: ”CONTEST ‘UN TIKTOK PER LA LIGURIA’, ULTIMI DIECI GIORNI PER PARTECIPARE”

Siamo orgogliosi che la Liguria sia stata la prima Regione in Italia a sbarcare su TikTok

GENOVA. Ritorna il contest ‘Un TikTok per la Liguria‘, organizzato da ALFA (Agenzia regionale per il lavoro, formazione e l’accreditamento) e Regione Liguria e finalizzato ad individuare tra gli studenti delle Scuole superiori liguri un gruppo di lavoro per la gestione del canale istituzionale TikTok dell’Ente.“Siamo orgogliosi che la...

Organizzazione

Con il patrocinio di

Comitato promotore

Media partner