ORIENTAMENTI, OLTRE 1000 GENITORI HANNO PARTECIPATO AI PRIMI DUE WEBINAR SU DISTURBI ALIMENTARI E NUOVE TECNOLOGIE
Assessore Scajola: “Appuntamenti capaci di intercettare le necessità delle famiglie”
4 Aprile 2023

Sono più di 1000 i genitori liguri che hanno partecipato e seguito i primi due webinar organizzati da Regione Liguria all’interno del progetto Orientamenti, pensati sia con specialisti di #Progettiamocilfuturo, e quindi declinati sulle tematiche dell’orientamento, sia con esperti di altri settori di particolare rilevanza per le famiglie e i giovani.

“I primi due appuntamenti – spiega l’assessore alla Formazione Marco Scajola – sono stati dedicati al tema fondamentale dei disturbi alimentari, e ha visto la partecipazione di oltre 500 persone, e a quello delle nuove tecnologie, tra rischi e opportunità, e ha visto ben 600 genitori collegati. Una dimostrazione di come questi webinar siano capaci di intercettare i bisogni e necessità delle famiglie, che restano fondamentali alleate delle istituzioni nella costruzione del futuro delle nuove generazioni. Supportare attivamente la genitorialità, creare sistemi di sostegno e proporre strumenti di dialogo e confronto è necessario per dare concretezza ai progetti di orientamento e sempre maggior consapevolezza nelle scelte dei ragazzi”.

Gli webinar dedicati all’orientamento, inoltre, si svolgono sia alle 18 che in replica alle 21 proprio per andare incontro alle diverse esigenze dei genitori.

Il calendario, in costante aggiornamento, è pubblicato alla pagina https://www.orientamenti.regione.liguria.it/famiglie. Su questa pagina è possibile inoltre iscriversi e accedere ai vari webinar.

Il primo incontro, dal titolo “La serenità non ha peso”, si è svolto il 28 marzo scorso ed era dedicato appunto al delicato tema dei disturbi alimentari, e ha fornito informazioni su come i genitori possano prevenire i disturbi alimentari, intercettarne i possibili segnali e intervenire in caso di necessità. Il webinar è stato tenuto dalla Responsabile Centro Disturbi Alimentari Asl3 Barbara Masini e dalla assistente sanitaria del Centro Disturbi Alimentari Asl3 Anna De Michele.

L’incontro del 3 aprile, dal titolo “I giovani e le nuove tecnologie tra normalità e dipendenze”, è stato tenuto da Cristiana Busso, Psicologa Psicoterapeuta, Coordinatore Area Prevenzione e Gruppo Dipendenze Tecnologiche S.C. Ser.D Asl3, ed è stato seguito da circa 600 genitori. Un appuntamento dedicato a come la tecnologia ha modificato la nostra quotidianità, come distinguere un uso sano da un uso problematico della tecnologia e della rete, a quali siano i rischi e i segnali di allarme e gli strumenti a disposizione di genitori e insegnanti di fronte a situazioni potenzialmente rischiose.

I prossimi appuntamenti:

Il ruolo delle famiglie nei processi di orientamento: istruzioni per l’uso
12 aprile ore 18  -> iscrizioni e maggiori informazioni
3 maggio ore 21 (replica) -> iscrizioni e maggiori informazioni

Adolescenza questa (s)conosciuta
17 aprile ore 18 -> iscrizioni e maggiori informazioni

Workshop di aiuto alla scelta
20 aprile ore 18 -> iscrizioni e maggiori informazioni
16 maggio ore 21 (replica) -> iscrizioni e maggiori informazioni

Consigliati

2 Aprile 2024

Webinar genitori aprile

Nel mese di Aprile riprendono i webinar organizzati da Orientamenti – #Progettiamocilfuturo. Un format pensato per accompagnare i genitori e fornire loro supporto nella scelta dei percorsi di studi dei …

FINANZIATO FONDO SOCIALE EUROPEO

Organizzazione

Con il patrocinio di

Comitato promotore

Media partner