La “visita” al Salone Orientamenti 2020, svolta dagli studenti, sia come classe sia come singoli, sarà riconosciuta valida quale PCTO.
L’Ufficio Scolastico Regionale ha inviato apposita circolare a tutte le scuole per informare che saranno riconosciuti i crediti per il PCTO.
Il Salone si svolge in modalità virtuale, nei giorni 10, 11, 12 novembre sulla piattaforma www.saloneorientamenti.it e il programma della manifestazione si può reperire, costantemente aggiornato, al link http://www.orientamenti.regione.liguria.it/salone/programma/
Per quanto riguarda, in particolare, le Scuole Secondarie di II grado, l’Usr Liguria ha espressamente richiesto al Comitato organizzatore che la “visita” al Salone, svolta dagli studenti venga riconosciuta valida quale PCTO. Pertanto, sulla piattaforma vi sarà uno spazio dedicato, con i riferimenti cui inviare la richiesta di riconoscimento di tale attività.
Tecnicamente, infatti, è possibile verificare il tempo di permanenza sulla piattaforma stessa, inteso come “tempo
operativo”, non di semplice permanenza.
Ovviamente, è rimessa a ciascuna Istituzione Scolastica ogni decisione finale relativa alla valorizzazione dell’attività svolta in piattaforma.
L’attestazione sarà inviata a coloro che ne faranno richiesta, dopo la chiusura della manifestazione.
Inoltre ci sarà uno spazio dedicato nell’ambito dello stand virtuale di Aliseo-Servizio Orientamento, al quale potranno essere indirizzate le richieste di informazioni al riguardo e le attestazioni.
Gli studenti delle Scuole Secondarie di II grado potranno richiedere l’attestazione sia singolarmente che per le partecipazioni svolte in gruppo classe. L’attestazione sarà inviata a manifestazione conclusa e dopo la verifica del tempo di permanenza in piattaforma del soggetto richiedente.